Il film è disponibile in home video.

Intervistato da Power Rangers Now!, John Gatkin, sceneggiatore di Power Rangers, ha rivelato che la scena durante i titoli di coda doveva essere diversa: “Doveva esserci una rissa in mensa. E uno dei nostri protagonisti chiede: ‘Cos’è successo?’ ‘C’è stata una rissa. Il nuovo arrivato è fuori di testa.’ ‘Chi? Tommy Oliver?’ ‘Sì.’ Così avreste saputo dell’arrivo di Tommy nel loro mondo.”

Dacre Montgomery (A Few Less Men) è Jason, il Red Ranger; RJ Cyler (Quel fantastico peggior anno della mia vita) è Billy, il Blue Ranger; Naomi Scott (Sopravvissuto – The Martian) è Kimberly, il Pink Ranger; Becky G (Empire) è Trini, lo Yellow Ranger; Ludi Lin (Monster Hunt) è Zack, il Black Ranger; Elizabeth Banks (Voices, The Hunger Games) è Rita Repulsa. Bryan Cranston (Breaking Bad) interpreterà Zordon.

Diretto da Dean Israelite (Benvenuti a ieri), Saban’s Power Rangers è scritto da John Gatins (Kong: Skull Island, Real Steel), Burk Sharpless e Matt Sazama (Dracula Untold), Zack Stentz e Ashley Miller (X-Men: L’inizio, Thor), e Max Landis (Chronicle). I produttori sono Haim Saban, creatore dei Power Rangers, Brian Casentini (le serie tv dei Power Rangers), Wyck Godfrey e Marty Bowen (la saga di Twilight, Colpa delle stelle, la saga di The Maze Runner).

Allison Shearmur (The Hunger Games; Rogue One: A Star Wars Story) e Brent O’Connor (Warcraft) saranno i produttori esecutivi. Brian Tyler (Avengers: Age of Ultron; Now You See Me – I maghi del crimine) sarà il compositore e Kelli Jones (Straight Outta Compton, Sons of Anarchy) è la costumista. Le scenografie saranno del nominato all’Oscar Hamish Purdy (Revenant – Redivivo) e Paul Jennings (Game of Thrones, San Andreas, Il Cavaliere Oscuro) è il coordinatore degli stunt. La Weta Workshop (Il Signore degli Anelli, Avatar, District 9) disegnerà i costumi e realizzerà gli effetti visivi. Andrew Menzies (Fury, X-Men) è il production designer e Matt Lloyd (Daredevil, Cop Car) è il direttore della fotografia.

telegra_promo_mangaforever_2