Il rivoluzionario annuncio è arrivato nelle scorse ore.

Proprio a pochi giorni dalle dichiarazioni di Christopher Nolan, che si era scagliato contro i metodi di distribuzione di Netflix definendoli insensati ed elogiando invece quelli di Amazon, ecco che arriva l’annuncio: Amazon Studios inizierà a distribuire i suoi film al cinema dal primo dicembre 2017, data di uscita di Wonder Wheel, il nuovo film di Woody Allen.  

Amazon si prepara a diventare quindi un vero e proprio distributore. Fino ad oggi la casa di produzione si era affidata ad altri per la distribuzione dei suoi film (pensate a Manchester by the Sea) ma con nuove assunzioni e notevoli investimenti finanziari lo studio ha incrementato l’ufficio marketing e deciso definitivamente di prendere una posizione nella “guerra del mercato”.

Oltre al nuovo film di Allen, la line-up di Amazon Studios prevede il remake di Suspiria, diretto Luca Guadagnino, il dramedy Brad’s Status di Mike White (con Ben Stiller, Luke Wilson e Michael Sheen) e Wonderstruck di Todd Haynes, presentato a Cannes 2017.

La palla ora passa a Netflix. Continuerà nella sua controversa crociata che tanto clamore ha generato nei mesi scorsi – Festival di Cannes in primis – oppure seguirà l’esempio della concorrenza?

Staremo a vedere.

telegra_promo_mangaforever_2