In arrivo anche il film d’animazione.

Ivan Reitman, regista dei due Ghostbusters originali, è a capo del team creativo Ghost Corps che ha il compito di rilanciare il franchise attraverso nuovi progetti, a cominciare dal remake al femminile uscito l’estate scorsa. Del team fa parte anche Dan Aykroyd, co-creatore della serie e interprete di Ray Stantz nel capostipite e nel sequel.

Intervenuto al San Diego Comic-Con 2017, Reitman ha dichiarato che è in preparazione un nuovo film live-action collegato agli originali e in uscita nel 2019. Quando un membro del pubblico gli ha chiesto se potrà essere usata la CG per ricreare Harold Ramis, interprete di Egon Spengler, scomparso nel 2014, Reitman ha risposto: “E’ possibile. Ci stiamo pensando.”

Intervistata da Hollywood Reporter, Violet Ramis Stiel, figlia dell’attore, ha dichiarato: “E’ buffo. E’ difficile immaginare che il pubblico possa accettarlo ma chissà. La tecnologia odierna è fantastica.”

“Cerco di immaginare cosa ne penserebbe mio padre. Se funziona, va bene. Se crea problemi, ovviamente è meglio di no.”

In arrivo anche un film d’animazione che sarà diretto da Fletcher Moules.

E’ inoltre in preparazione la nuova serie animata intitolata Ghostbusters: Ecto Force. Lo show sarà prodotto da Reitman e seguirà le vicende di una nuova generazione di Acchiappafantasmi. Sarà ambientata nel 2050. La serie dovrebbe debuttare all’inizio del 2018.

telegra_promo_mangaforever_2