Dragon Ball Super: easter egg sugli Avengers nell’ultimo episodio dell’anime

0
Nell’ultimo episodio Kale, la ragazza Saiyan simile a Broly, sprigiona la sua rabbia incontrollabile… come un certo personaggio Marvel.

Nell’ultimo episodio trasmesso della serie animata di Dragon Ball Super, il 100°, il Torneo del Potere ha aggiunto un altro tassello alla sua intensità, in particolare a livello di combattimenti fino all’ultimo sangue. Infatti, nel recente episodio di domenica, Goku è tornato sotto i riflettori, dopo la piccola parentesi con Crilin, e il Saiyan si è confrontato con due guerriere del 6° Universo le quali hanno una caratteristica con lui in comune: sono anch’esse Saiyan.

Stiamo parlando di Caulifla e di Kale. Goku, prima di tutto, affronta Caulifla (la quale desidera trasformarsi in Super Saiyan Blue, ma non ne è in grado in quanto non riesce a gestire al meglio il Super Saiyan) e i due Saiyan conducono la battaglia tenendosi testa. Kale, la quale è molto più timida tanto da non riuscire a trasformarsi consapevolmente, crolla in una sorta di gelosia nel vedere i due affrontarsi così armoniosamente.

Alla vista di tale scontro, la timida ragazza è al massimo dell’invidia perciò perde il controllo e si trasforma in una forma di Super Saiyan arrabbiatissima, molto simile al Super Saiyan della Leggenda di Broly. Kale, allora, diventa più alta e statuaria, più muscolosa, assume i colori del Super Saiyan di Broly e, perdendo il controllo, si avvicina a Goku.

Una volta essersi precipitata di fronte al Saiyan del 7° Universo, Kale è spinta dalla vendetta perchè crede che Goku le abbia rubato Caulifla. Perciò, la ragazza afferra e colpisce selvaggiamente il povero Saiyan, e ad un certo punto le animazioni conducono Kale a scaraventare Goku per terra ripetutamente.

Quest’ultima scena, in particolare, ha ricordato ai fan Marvel più sfegatati che ha delle somiglianze ad una presente nel primo lungometraggio degli Avengers. L’Easter Egg si riferisce a Hulk mentre scaglia ripetutamente Loki per terra nella Stark Tower.

In questa gif potete notare l’Easter Egg:

Se ve li siete persi, ecco qui le anticipazioni e le prime trame degli episodi di luglio. Ma attenti agli SPOILER!

Come promesso a Goku, Zeno il Re Supremo di tutti gli Universi sta per dare inizio ad un torneo di arti marziali tra tutti gli Universi, chiamato “torneo del potere”. Tuttavia, si viene a conoscenza che questo evento sarà l’inizio della distruzione universale. Cosa attende i vincitori e gli sconfitti del torneo? Che ne sarà e cosa porterà questa feroce battaglia a squadre tra i migliori guerrieri di ogni Universo?

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji Television e si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu, arrivata attualmente all’episodio numero 99 (Mostraglielo! Il potenziale nascosto di Crilin!!). La programmazione italiana dell’anime è ferma all’episodio 27 (La Terra esplode), ma i nuovi episodi sono già in fase di doppiaggio (qui i dettagli) come testimonia (qui i dettagli) il doppiatore italiano di Vegeta. Inoltre, la seconda ondata di episodi inediti coprirà anche l’arco di Trunks del Futuro e Black Goku.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 25, con i primi 20 scritti raccolti in 3 volumi. Il terzo volume è disponibile da oggi in Giappone (ecco qui la cover, qui i video promozionali e qui le prime pagine del tankobon).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics la quale ha pubblicato il primo volume il 26 aprile. Il secondo volume è già disponibile dal 24 maggio, il terzo arriva nella prima settimana di novembre 2017.

telegra_promo_mangaforever_2