La produzione della sesta stagione è già iniziata.

Il San Diego Comic Con di quest’anno ci regala un altro commovente momento, segno che i fan e i loro eroi sul grande e piccolo schermo sono continuamente legati da fortissimi sentimenti. Durante il panel di Arrow, una bambina ha chiesto a Stephen Amell quando avrebbe lanciato la nuova campagna di magliette contro il cancro, considerando che lei sta attualmente combattendo contro questa malattia.

L’attore, che si è sempre mosso in prima linea per iniziative del genere, è stato colto di sorpresa ma ha subito trovato un modo per far contenta la piccola: le magliette arriveranno al Comic Con del prossimo anno e, fino ad allora (ma pensiamo tranquillamente anche per sempre) la bambina potrà tenere una speciale collanina di Arrow fatta da un amico di Amell, che lo stesso attore portava al collo.

Un piccolo gesto che, sicuramente, darà forza alla piccola fan in un momento così delicato. Gli eroi, infondo servono proprio a dare speranza.

“Con il futuro del team in bilico, Arrow ha dato un nuovo significato alla definizione ‘infiammare lo show’. L’emozionante scontro tra Oliver Queen e Adrian Chase è stata la conclusione perfetta di una quinta stagione stellare. Ora scopriremo il destino di ogni membro del Team Arrow. Potrebbero essere sopravvissuti all’esplosione sull’isola o la storia per loro si è conclusa come il flashback di Oliver durato cinque anni?”

 

telegra_promo_mangaforever_2