Il film dovrebbe uscire nel 2019.

Intervistato da Entertainment Tonight Canada, Jared Leto, interprete del Joker nel DC Universe cinematografico, ha risposto circa il suo eventuale ritorno in Suicide Squad 2: “Parlare del Joker è come stare al Fight Club. E’ la prima regola. A meno che tu non voglia fare i gargarismi con i tuoi testicoli è meglio lasciar stare.”

Come precedentemente annunciato, lo spagnolo Jaume Collet-Serra (La maschera di cera, Orphan, Paradise Beach – Dentro l’incubo) è in pole position per dirigere Suicide Squad 2 per la Warner Bros. e la DC Entertainment.

Variety aggiunge che le riprese dovrebbero partire a marzo 2018.

Zak Penn (X-Men 2 e 3, Elektra, L’incredibile Hulk, The Avengers) scriverà la sceneggiatura.

David Ayer, regista e sceneggiatore del primo episodio, non tornerà per il sequel poiché occupato con Gotham City Sirens che vedrà un team-up di villain femminili guidate da Harley Quinn, di nuovo interpretata da Margot Robbie.

Il primo episodio di Suicide Squad è interpretato da Will Smith (La ricerca della felicità, Ali, Focus – Niente è come sembra), due volte nominato agli Oscar, nei panni di Deadshot; Joel Kinnaman (Run All Night – Una notte per sopravvivere, RoboCop) è Rick Flagg; Margot Robbie (The Wolf of Wall Street, Focus – Niente è come sembra, il film The Legend of Tarzan di prossima uscita) è Harley Quinn; il premio Oscar Jared Leto (Dallas Buyers Club, Alexander) interpreta il Joker; Jai Courtney (Divergent, The Water Diviner) è Capitan Boomerang; e Cara Delevingne (Anna Karenina, Pan – Viaggio sull’isola che non c’è) è Incantatrice. Il film è stato prodotto da Charles Roven (la trilogia de Il cavaliere oscuro, Batman v Superman: Dawn of Justice) e Richard Suckle (American Hustle – L’apparenza inganna). Zack Snyder, Deborah Snyder, Colin Wilson e Geoff Johns sono i produttori esecutivi.

telegra_promo_mangaforever_2