1. MONKEY D. RUFY.

Che sia banale o meno, il protagonista di One Piece, Monkey D. Rufy, non poteva mancare in questa nostra lista. Il personaggio, sempre affamato (di cibo), stupido, altruista, coraggioso e ingenuo parte fin da subito con un unico obiettivo da raggiungere: creare una ciurma, recuperare il One Piece e diventare il nuovo Re dei Pirati. Un sogno la cui gloria spetta davvero a pochi, e soprattutto solo a chi il ruolo di pirata lo ha nel DNA.

Rufy quando era bambino ha inghiottito il Frutto del Diavolo Gomu-Gomu e, da quel momento in poi, è elastico, ma il potere sovrannaturale gli ha garantito una forza tale da fronteggiare e sconfiggere tantissimi nemici, come Bagy, Arlong, Smoker, Lucci, Doflamingo e tanti altri nel mentre. Perciò, superare tutti questi potenti avversari gli conferisce, inconfutabilmente, un grande merito di forza anche grazie alla padronanza dell’Haki, la quale gli consente di adottare delle folli e potenti tecniche di combattimento, e alle serie di modalità Gear sviluppate (per ora 4).

Il personaggio ha affrontato alti e bassi, come la morte di Ace per esempio, ma non per questo si è mai arreso al suo obiettivo. Il suo cuore e volontà sono grandi, e la sua ciurma lo sostiene in ogni momento della sua vita, perciò è sicuramente in lizza per diventare il prossimo Re dei Pirati… ma al momento sta affrontando la minacci di Big Mom quindi rimaniamo coi piedi per terra.

Ebbene, come già scritto, One Piece ha tanti personaggi perciò un semplice elenco come questo non basta ad esaltare tutto quanto. Altri personaggi andrebbero menzionati e descritti, ma ehi chissà che non accada quando troverete un nostro speciale per i 40 anni di serializzazione!