Il cantante è poi tornato sui suoi passi, ma si è detto molto amareggiato dall’accaduto.

Molti fan si sono lamentati e hanno preso in giro il cameo canoro di Ed Sheeran nella premiere della settima stagione de Il Trono di Spade (in originale Game of Thrones) al punto che il cantante – che già aveva un rapporto difficile con i social network proprio a causa dei commenti crudeli nei suoi confronti, che lo ha tenuto alla larga dal web per ben un anno – ha deciso di cancellare il proprio account Twitter.

Sheeran non ha spiegato le ragioni del proprio gesto, pur se abbastanza palesi, e l’account è tornato online alcune dopo, però con quasi tutti i tweet pubblicati precedentemente cancellati. A sua difesa è intervenuto il regista dell’episodio Jeremy Podeswa, che in un’intervista Variety ha raccontato della bontà e professionalità del cantante britannico e di come sia entrato subito a far parte della famiglia di Game of Thrones e del suo racconto; il regista ha inoltre trovato i commenti dei fan fuori luogo e ha fatto notare come nessuno avrebbe detto nulla, se non si fosse trattato di un volto conosciuto.

Recentemente in un’intervista con il Sun, Sheeran invece aveva detto: “Non riesco a leggerlo (Twitter, ndr.). Ogni volta che ci andavo non c’erano altro che cose brutte dette dalla gente. Un commento può rovinarti la giornata”.

Fonte: Telegraph

telegra_promo_mangaforever_2