Dal Giappone arrivano succulenti novità di Dragon Ball FighterZ.

Come sappiamo, il numero di settembre di V-Jump (Shueisha), disponibile da oggi in Giappone, ha svelato che Crilin e Piccolo sono stati aggiunti come personaggi giocabili nel roster di Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco in sviluppo presso Arc System Works che arriverà nel corso dei primi mesi del 2018.

La rivista svela, inoltre, che i due personaggi saranno molto tecnici rispetto ad altri e, come strategia di vittoria, saranno forti di un’abbondanza di tecniche che spezzeranno la guardia degli avversari. Piccolo avrà la grande possibilità di afferrare i suoi avversari allungando le braccia per poi scagliare su di loro alcune delle sue potenti tecniche: come il Cannone Speciale e la Meteora: Granata Infernale (o Luminosa). Il Cannone Speciale è caricabile al fine di colpire alla massima potenza.

Crilin, invece, potrà sfruttare le abilità dei giochi psicologici e ricorrere alle sue tecniche caratteristiche, ovvero il Kienzan (si potrà caricare) e il Double Tsuihikidan.

Nelle ultime ore, Bandai Namco Entertainment ha svelato delle immagini in altra definizione sia di Piccolo che di Crilin. Le immagini mostrano i due guerrieri in azione e il tutto si ricollega ai grandi momenti grafici della serie animata. Eccole qui:

E non è finita qui, oggi ci sono pervenute anche delle informazioni aggiuntive sui due personaggi. Le condividiamo con voi, di seguito:

Piccolo è considerato come uno dei personaggi più tecnici con la sua capacità di poter allungare le braccia e afferrare i suoi avversari. Possiede vari modi di rompere la difesa degli avversari e può anche lanciare dei raggi veloci e potenti. I giocatori possono caricare la tecnica per scagliare un attacco più forte semplicemente tenendo premuto il tasto dedicato. Per creare delle enormi esplosioni, Piccolo può usare la sua abilità di rilasciare il Ki da lunga distanza. Al fine di ottenere un colpo efficace, i giocatori possono anche intervenire con una tecnica combinata.

Crilin non possiede una grande forza, ma può compensare questa mancanza attraverso differenti tecniche come la Kamehameha a lungo raggio. Crilin può anche confondere, furbescamente, i suoi avversari lasciando un’immagine residua di se stesso prima di attaccare. Inoltre, i giocatori hanno la possibilità di ricorrere ai famosi fagioli Senzu, e saranno felici di sapere che la sua tecnica caratteristica è presente in Dragon Ball FighterZ (Kienzan).

Inoltre, come sappiamo, Bandai Namco Entertainment ha svelato anche Trunks del Futuro come personaggio giocabile (qui per il trailer). V-Jump ci rivela il concept art del personaggio, trasformato in Super Saiyan, e le immagini tratte dalle sue tecniche caratteristiche: Burning Attack e Burning Attack. Trunks sarà avvantaggiato anche dall’utilizzo della spada, grazie alla quale gli attacchi saranno più favorevoli.

Infine, guardando attentamente la parte inferiore dell’immagine qui sopra, potete notare uno specchietto relativo alla modalità online del videogioco. Ebbene, Dragon Ball FighterZ avrà un comparto online nel quale gli utenti potranno combattere ed interagire con gli altri giocatori nella lobby. E’ il posto perfetto per preparare l’arena di combattimento e unirsi con gli altri che sono disposti a lottare. I giocatori potranno anche comunicare con Z-Stamp utilizzando le espressioni facciali dei personaggi di Dragon Ball e guardare i replay, attraverso la modalità omonima disponibile, dei match che si concluderanno da lì a poco.

Inoltre, Bandai Namco Entertainment ha svelato che le registrazioni per la closed beta estiva avranno inizio dal 26 luglio e sarà caratterizzata da 9 personaggi giocabili: Goku, Vegeta, Gohan, Freezer, Cell, Majin Bu, Trunks del Futuro e i due nuovi arrivati, ovvero Piccolo e Crilin.

Vi invitiamo a cliccare qui e a vedere la somiglianza del gioco col manga da cui è tratto. In più, qui potete raggiungere le ultime caratteristiche di gameplay mostrate, e qui gli ultimi gameplay direttamente da EVO 2017.

DRAGON BALL FighterZ, sviluppato da Arc System Works (Dragon Ball Z: Extreme Butōden, Guilty GearBlazBlueDragon Ball Z: Supersonic Warriors), uno dei più famosi sviluppatori di picchiaduro 2D, assicura tutta l’azione delle visuali classiche dei fighting game 2D con personaggi modellati in 3D.

Il videogioco che fonde le classiche dinamiche da fighting game 2D con l’universo di DRAGON BALL, uno dei più celebri anime al mondo, arriverà, anche in Italia, ad inizio 2018 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Il titolo permette ai fan di tutti i livelli l’opportunità di impersonare il proprio personaggio preferito della serie DRAGON BALL. Inoltre, grazie alle meccaniche 3 vs. 3, tutti possono essere certi di poter provare l’epicità della serie mentre selezionano il proprio team di tre personaggi da mandare in battaglia.

In più, i giocatori avranno la facoltà di determinare la compatibilità dei personaggi per creare dei team di guerrieri. Saranno incluse le “battaglie ad ultra velocità” e le “tecniche appariscenti”, ovvero il binomio che da sempre caratterizza la serie di Dragon Ball.

I giocatori che non vedono l’ora di provare DRAGON BALL Fighter non dovranno aspettare troppo, visto che ci sarà una closed beta su Xbox One e PlayStation 4 prima della fine dell’estate.

Infine, ricordiamo che DRAGON BALL FighterZ sarà disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e PC via STEAM a inizio 2018.

 

telegra_promo_mangaforever_2