Il regista aveva abbandonato Justice League per motivi famigliari.

Conosciamo tutti il grave lutto che qualche mese ha colpito Zack Snyder il quale riluttante ha abbandonato la guida di Justice League per dedicarsi alla famiglia passando il testimone a Josh Whedon.

Nelle ultime ore tuttavia giunge voce che Snyder avrebbe definitivamente abbandonato Warner Bros. e il DCEU rescindendo il suo contratto.

A corroborare questa tesi c’è il profilo twitter del regista dal quale sono stati rimossi tutti i riferimenti a Justice League e alla DC Comics.

In questo senso sarebbe stato chiesto a Whedon di “aggiustare” quanto più possibile il girato con reshoots ed una massiccia post-produzione facendo adirare lo stesso Snyder; la Warner Bros. inoltre starebbe facendo i salti mortali per gestire la situazione e non scatenare un disastro in termini pubblicitari.

fonte: cbm

 

telegra_promo_mangaforever_2