Atari starebbe preparando una campagna di crowd funding per Ataribox

0
Di recente, Atari ha svelato al mondo la sua nuova console, Ataribox. Ora, stando a un recente report di Eurogamer, sembrerebbe che i fan dovranno mettere mano al portafogli prima che la console veda la luce: Atari potrebbe dare il via molto presto a una campagna di crowd funding per raccogliere fondi per la creazione della sua nuova console.

Stando alle parole riportate da Eurogamer, Atari avrebbe pubblicato la seguente nota indirizzata ai propri investitori francesi, a proposito di Ataribox:

Per limitare i rischi, questo prodotto sarà inizialmente lanciato all’interno di un contesto di una campagna di crowd funding.

Se questa notizia fosse confermata ufficialmente, è probabile, dunque, che a breve potremmo vedere una pagina su Kickstarter o su Fig dedicata alla raccolta di fondi per la realizzazione di Ataribox.

 

Questo cosa comporterebbe? La scelta potrebbe rivelarsi azzeccata, poiché raccogliendo fondi Atari potrebbe creare una console con specifiche superiori: ad esempio, grazie agli stretch goal sarebbe possibile vedere quali caratteristiche verrebbero aggiunte ad Ataribox una volta raggiunta la somma di denaro richiesta per realizzare quell’obiettivo.

Di contro, purtroppo ci sono stati molti casi in cui le promesse fatte durante le campagne di crowd funding non sono state mantenute, o i prodotti si sono ritrovati bloccati alla fase di sviluppo per molti anni, prima di poter vedere la luce. A volte, invece, il prodotto finale semplicemente non corrisponde a ciò che si immaginava.

Chiedere ai fan dei soldi per realizzare un progetto è una mossa coraggiosa, e Atari potrebbe ritrovarsi presto a dover provare di meritare la loro fiducia.

Fonte: CB.

telegra_promo_mangaforever_2