Kingdom Hearts III avrà un secondo personaggio giocabile, possibile uscita del gioco anche per Switch

0
Tetsuya Nomura ha parlato della presenza di un secondo personaggio giocabile nel più che atteso Kingdom Hearts III.

I giochi della serie Kindom Hearts non sono nuovi alla scelta di dare ai giocatori la possibilità di prendere il controllo di più di un personaggio, e sembrerebbe proprio che anche Kingdom Hearts III seguirà i passi dei suoi predecessori, stando alle parole del direttore del gioco, Tetsuya Nomura.

In una intervista rilasciata a IGN durante il D23 Expo, è stato mostrato per la prima volta lo story trailer dedicato al nuovo mondo presente nel gioco, Toy Story:

Tetsuya Nomura, inoltre, ha parlato della possibilità di controllare un secondo personaggio: l’autore non ha detto esplicitamente di chi si tratterà, ma ha fatto capire abbastanza chiaramente che Sora non sarà l’unico personaggio giocabile presente in Kingdom Hearts III:

Sarebbe difficile introdurne molti personaggi giocabili diversi, ma c’è una intenzione di aggiungere un personaggio giocabile oltre a Sora. Sfortunatamente, non possiamo ancora svelare di chi si tratti, ma ci sarà.

MA quali sono i titoli della saga in cui è già possibile vestire i panni di altri personaggi giocabili?

  1. All’inizio di Kingdom Hearts II, i giocatori controllano un personaggio diverso da Sora, un ragazzo di nome Roxas, che in seguito si scoprirà essere il Nessuno di Sora, prima di poter riprendere il controllo del protagonista storico di questa indimenticabile saga videoludica.
  2. In Kingdom Hearts: Chain of Memories, titolo pubblicato in origine per Game Boy Advance e ora disponibile in versione rimasterizzata in esclusiva per PS3 e PS4 nella raccolta Kingdom Hearts HD 1.5 ReMIX, i giocatori possono prendere il controllo di Riku in una seconda campagna, dopo aver completato l’avventura principale di Sora.
  3. Inoltre, in Kingdom Hearts: Birth By Sleep, pubblicato inizialmente per PSP, anch’esso disponibile per PS3 e PS4 grazie a Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX, si può ripercorrere la storia nei panni di ben 3 personaggi diversi, tutti capaci di impugnare un Keyblade.

Nomura ha anche parlato del fatto che Kingdom Hearts III avrà un party system che permetterà ai giocatori di aggiungere alla squadra più di 2 personaggi per aiutare Sora nelle sue battaglie: i giocatori non dovranno scegliere quali personaggi portare con sé in battaglia, e questo dipende in parte dalla decisione di eliminare la feature del Dimension Link (o D-Link) inclusa nel titolo per PSP Kingdom Hearts: Birth By Sleep; per chi di voi si stesse chiedendo di cosa si tratta, questa opzione permette di evocare in combattimento personaggi provenienti da altri mondi:

Il D-Link è stato abbandonato. Si trattava in effetti di un compromesso in una precedente iterazione, perché non eravamo in grado di offrire personaggi multipli  su quella piattaforma per quel gioco. Ora siamo in grado di rappresentare personaggi multipli. Possono unirsi fino a 5 persone, anche di più.

Un esempio di quali potrebbero essere le “5 persone” in questione potrebbero essere quelle mostrate nel trailer del D23 Expo, visibile poco più in alto, nel quale è possibile vedere Sora in combattimento insieme a Paperino, Pippo, Woody e Buzz Lightyear.

Nomura ha anche parlato a IGN della possibilità che Kingdom Hearts III giunga anche su Nintendo Switch.

Come potete vedere alla fine del nuovo trailer di Kingdom Hearts III dedicato alla presentazione del nuovo mondo di Toy Story che sarà presente nel gioco, l’uscita di Kingdom Hearts III è prevista per il prossimo anno.

Fonte: IGN.

telegra_promo_mangaforever_2