The Evil Within 2: nuovi dettagli, video e immagini

0
The Evil Within è una esperienza horror in cui anche la trama e i giochi mentali giocano un ruolo di fondamentale importanza, per cui iniziare il nuovo titolo della serie senza aver compreso appieno o senza ricordare bene i contenuti del primo gioco potrebbe rendere l’esperienza di gioco di The Evil Within 2 abbastanza confusionaria.

Per questo, Bethesda ha voluto assicurarsi che i giocatori possano iniziare The Evil Within 2 senza problemi, avendo pubblicato delle FAQ sulla storia sul proprio sito per poter rispondere ad alcune domande che potrebbero avere in mente i giocatori vecchi e nuovi che attendono l’uscita di The Evil Within 2.

The FAQ pongono l’accento sul fatto che i giocatori non hanno bisogno di conoscere ogni cosa di The Evil Within per poter giocare il nuovo titolo della serie, ma, ovviamente, alcune la conoscenza di alcune informazioni pregresse potrebbe sicuramente rendere l’esperienza di gioco nel suo complesso molto più godibile.

Stando alle risposte fornite da Bethesda, il Sebastian Castellanos che vedremo nel nuovo gioco della serie di The Evil Within non è lo stesso di prima: in The Evil Within, Sebastian era uno dei partecipanti di STEM, il mondo condiviso dalle coscienze di più persone, ma ora si immergerà ancora più a fondo in questo mondo distorto per poter salvare sua figlia. Il dispositivo STEM connette le menti degli utenti e le trasferisce in un mondo virtuale alternativo, un po’ “come se Freddy Krueger avesse creato Matrix”, per usare le parole delle FAQ.

I giocatori scopriranno molto di più sullo STEM e la misteriosa compagnia che ne fa uso, chiamata Mobius nei 2 DLC di The Evil Within.

Il secondo gioco, dunque, sarà incentrato sul ritorno del protagonista, Sebastian, mentre dà la caccia alla Mobius, ma quasi nessuno è disposto a fornirgli il proprio aiuto, a causa dell’assurdità della sua storia. Quando fa ritorno nel mondo creato dal dispositivo STEM, Sebastian, questa volta, si ritroverà in un mondo molto diverso da Krimson City, un posto chiamato Union. Sebastian è qui perché è alla ricerca di sua figlia scomparsa, Lily.

Anche Juli Kidman sarà un personaggio che tornerà in The Evil Within 2, ma le risposte fornite nelle FAQ promettono che il gioco avrà un cast di personaggi quasi del tutto nuovi rispetto al primo The Evil Within.

Oltre a queste nuove informazioni, sono stati pubblicati su Twitter anche alcuni nuovi video e nuove immagini di The Evil Within 2, che potete trovare direttamente qui in basso:

The Evil Within 2 sarà disponibile per PC, Xbox One e PS4 e verrà pubblicato venerdì 13 ottobre.

Fonte: Comic Book.

telegra_promo_mangaforever_2