Dragon Ball FighterZ non avrà il cross-play

0
La funzionalità cross-play fra console diverse è un tema scottante, poiché le varie compagnie stanno lavorando per cercare di capire se questi titoli possano girare bene su tutte le piattaforme o meno, ma Dragon Ball FighterZ non sarà fra questi.

Tomoko Hiroki, la produttrice di Dragon Ball FighterZ, ha risposto ad alcune domande di Shonen Games riguardanti il gioco durante l’EVO 2017. Una di queste domande era a proposito della possibilità per i giocatori su Xbox One e PS4 di ingaggiare battaglie 3 vs 3, scontrandosi gli uni contro gli altri. Tomoko Hiroki ha risposto con queste parole:

Stiamo pianificando di portare il gioco a quelle console e su Xbox One, ma non abbiamo piani riguardo alcun tipo di cross-play.

 

La decisione è da attribuire al modo in cui Dragon Ball FighterZ è stato concepito fin dall’inizio, per cui sembrerebbe che non ci sarà molto su cui discutere, poiché non ci sono piani per il supporto del cross-play.

Tomoko Hiroki ha anche parlato un po’ a proposito di alcuni dettagli del combat system, specificando che il formato del 3 vs 3 sarà importante, nel momento in cui si dovrà scegliere il proprio team: alcuni personaggi saranno certamente più forti di altri, ma la Hiroki ha anche aggiunto che alcune delle scelte dei personaggi saranno preferibili per supportare alcuni ruoli, e ha anche promesso che presto saranno rilasciate nuove informazioni a riguardo.

Dragon Ball FighterZ sarà pubblicato nel 2018 per PC, Xbox One e PlayStation 4.

Fonte: Comic Book.

telegra_promo_mangaforever_2