La produzione della sesta stagione è già iniziata.

Durante il panel dell’Heroes and Villains Fan Fest, Stephen Amell ha ribadito il concetto già espresso, ovvero che secondo lui l’evoluzione di Oliver continuerà e lo renderà più simile alla versione vista nel fumetto. In questo senso, dunque, il personaggio sarà anche più “divertente”.

“Chi conosce Oliver Queen dai fumetti sa che è molto idealista e anche divertente” spiega Amell “Il mio personaggio, sin dalla prima stagione, ha vissuto una serie di esperienze, anche terribili, che lo hanno fatto crescere continuamente. Spero che questa evoluzioni non si blocchi e che porti Oliver verso aree più note ai fan dei fumetti, come l’umorismo e una sorta di “leggerezza”.

“Con il futuro del team in bilico, Arrow ha dato un nuovo significato alla definizione ‘infiammare lo show’. L’emozionante scontro tra Oliver Queen e Adrian Chase è stata la conclusione perfetta di una quinta stagione stellare. Ora scopriremo il destino di ogni membro del Team Arrow. Potrebbero essere sopravvissuti all’esplosione sull’isola o la storia per loro si è conclusa come il flashback di Oliver durato cinque anni?”

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2