ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER sui prossimi eventi della serie animata!

Il numero 32 di Weekly Shonen Jump, in arrivo in Giappone a partire da lunedì 10 luglio 2017, rivelerà una nuova Key Visual dedicata alla serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, la quale è basata sui nuovi materiali cartacei che rientrano nel sequel del franchise Naruto di Masashi Kishimoto e anche dal manga omonimo attuale.

La nuova Key Visual, oltre a ricordare che l’attuale arco dell’ Ombra Fantasma terminerà nel prossimo episodio – il 15° del 12 luglio – anticipa che la prossima trasposizione sarà focalizzata sulla canonica storia di Sarada Uchiha, sul suo rapporto con i genitori, e sul primo incontro con il papà Sasuke. Ovviamente, le sorprese saranno molte, come il risveglio dello Sharingan per la ragazzina e il malvagio che punta alla resurrezione dell’Organizzazione Alba in onore della memoria di Itachi Uchiha.

Precisamente, la rivista rivela che la trasposizione inizierà con l’episodio 19 del 9 agosto.

Vi starete chiedendo da dove viene fuori questa storia. Bene, la seria animata sta per trasporre gli eventi scritti e disegnati da Masashi Kishimoto (dopo la fine di Naruto) nel suo spin-off manga autoconclusivo , intitolato “Naruto – Il Settimo Hokage e il Marzo Rosso” (in Giappone è conosciuto come Naruto Gaiden).

L’immagine promozionale presenta anche la copertina della storia post Naruto, in più c’è anche Sasuke Uchiha, il quale non è mai apparso nel nuovo anime, mentre è pronto per tornare nei nuovi episodi.

Ecco qui la Key Visual:

Di seguito, ecco la copertina del volume manga focalizzato sulla storia di Sarada Uchiha e una descrizione offerti da Planet Manga.

Quale futuro attende la nuova generazione di ninja della Foglia?! In un volume autoconclusivo che si colloca cronologicamente dopo il 72° e ultimo numero di NARUTO va in scena la storia della figlia di Sasuke, desiderosa di scoprire la verità sulla propria famiglia…

Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

Il Leader del Villaggio è il Settimo Hokage. Boruto è il figlio di Naruto Uzumaki, e per diventare un ninja deve frequentare l’accademia ninja. Tuttavia, tutti i coetanei di Boruto provano pregiudizi per lui, in quanto è il figlio del Settimo Hokage. Nonostante ciò, Boruto possiede delle abilità senza precedenti.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 14 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

Due romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio.

In Italia il manga arriverà il prossimo ottobre e sarà edito da Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 12 episodi su TV Tokyo.

telegra_promo_mangaforever_2