Con una imminente serie televisiva ai nastri di partenza, non sono ancora chiari i piani editoriali per i ragazzi in fuga della Casa delle Idee.

E’ stata annunciata per settembre la nuova serie dei Runaways ad opera di Rainbow Rowell Kris Anka, ma in un periodo di grandi annunci legati all’evento noto come Marvel Legacy, sembra non esserci posto per il nostro gruppo di giovani fuggitivi nei grandi piani della Marvel Comics.

Infatti, nonostante la nuova serie televisiva prodotta da Hulu per la prossima stagione, gli indizi lascerebbero credere che la nuova serie a fumetti sia in realtà soltanto una miniserie (tra l’altro già prevista in raccolta TP per il prossimo aprile sul catalogo Amazon americano).

Dando uno sguardo ai vari annunci relativi a Marvel Legacy, latita infatti qualsiasi riferimento ai Runaways, tanto che la nuova serie – prevista per settembre – non tornerà nelle fumetterie con la vecchia numerazione (che era arrivata al numero 64) come invece è stato annunciato per le numerose testate coinvolte nel progetto di rilancio della Marvel, ma sarà a tutti gli effetti un nuovo numero 1.

Facendo due più due, e tenendo conto delle dichiarazioni dell’ormai famigerato David Gabriel (“guru” del marketing della Marvel Comics) secondo cui se annunci una nuova uscita come miniserie automaticamente quella non venderà, allora è lecito aspettarsi che la serie dei Runaways sia solo una miniserie mascherata da serie regolare per non dissuadere i fan dall’acquisto.

E voi cosa ne pensate di queste politiche editoriali dall’aria un po’ ambigua?

Fonte: Bleeding Cool.

telegra_promo_mangaforever_2