Boruto: un’illustrazione per il secondo romanzo

0
La serie animata di Boruto sta trasponendo gli eventi del romanzo in questione.

A partire da oggi, in Giappone, Shueisha pubblica in tutte le librerie e fumetterie del Giappone il secondo romanzo dedicato al franchise di Boruto: Naruto Next Generations, ovvero il sequel ufficiale di Naruto di Masashi Kishimoto. La novel prende il nome di “Boruto: Naruto Next Generations – Novel 2” (Boruto: Naruto Next Generations – Romanzo 2).

Il romanzo è scritto da Ko Shigenobu (F.E.A.RTenka Ryoran RPGs), mentre Masashi Kishimoto – creatore di Naruto – Mikio Ikemoto e Ukyo Kodachi, rispettivamente disegnatore e scrittore del manga Boruto: Naruto Next Generations, sono menzionati nei riconoscimenti. In più, il romanzo è composto anche da illustrazioni, le quali sono state realizzate (così come la copertina) da Ikemoto.

Parlando appunto di illustrazioni, sul web è già apparsa la prima con Boruto, Naruto, Hinata, Himawari, e Shikamaru. Eccola qui di seguito a destra (a sinistra c’è la copertina della novel):

A giudicare dall’illustrazione, possiamo confermare che il romanzo racconta gli eventi dell’arco narrativo (“Il Fantasma”) che attualmente sta affrontando la serie animata di Boruto: Naruto Next Generations. Infatti, nell’illustrazione, Boruto si vanta con gli altri per aver scoperto di possedere un’abilità oculare e di aver sognato un uomo misterioso, il quale gli ha rivelato che sarà il salvatore di una catastrofe futura. L’episodio nel quale accade questo evento è il numero 8.

Ricordiamo che il primo romanzo di Boruto, ovvero la parte precedente al secondo, è disponibile dal 2 maggio (qui tutti i dettagli). L’opera è realizzata dagli stessi autori del secondo.

Il secondo romanzo si occuperà di proseguire le vicende introdotte nel primo. Infatti, il fulcro principale dell’intreccio sarà focalizzato sui primi giorni di Boruto all’Accademia Ninja. Il figlio del Settimo Hokage incontrerà Sarada, Shikadai, Inojin, e Chocho i quali affronteranno una minaccia alla loro vita scolastica.

Secondo quanto riporta la timeline del sito web ufficiale Shueisha, la prima novel è in parte canonica e si pone tra l’ultimo volume ufficiale di Naruto, ovvero il 72 (la nuova generazione frequenta l’Accademia Ninja) e il 1° volume di Boruto: Naruto Next Generations(la nuova generazione affronta gli esami Chunin), il sequel del franchise di Kishimoto di cui parlavamo poc’anzi. Perciò, anche il secondo romanzo si pone tra i due momenti giacché è il sequel diretto dalla prima novel. Cliccate qui per informazioni.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 13 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

Due romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio.

In Italia il manga arriverà il prossimo ottobre e sarà edito da Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 13 episodi su TV Tokyo.