L’attesissimo titolo di casa Sledgehammer Games in uscita il prossimo autunno, Call of Duty: WWII continua a rivelare sempre nuovi dettagli riguardo la sua uscita, ma questa nuova notizia risulterà un po’ sgradita agli utenti Nintendo.

Uno dei titoli più attesi editi da Activision, Call of Duty: WWII, dopo aver svelato l’assenza nel gioco di meccaniche pay-to-win e degli equipaggiamenti che migliorino le statistiche degli armamenti, oggi arriva anche una brutta tegola per tutti i possessori di Nintendo Switch che speravano in una versione del gioco per la loro console preferita.

La notizia pubblicata da Mynintendonews, riporta la risposta lapidaria data da Sledgehammer Games agli utenti di Reddit che chiedevano se ci fossero dei piani riguardo una eventuale versione Nintendo Switch di Call of Duty WWII, a cui la casa di sviluppo ha risposto con un secco “No”.

telegra_promo_mangaforever_2