Gli 8 anime che hanno reso epiche cose mondane

0
Una delle qualità migliori degli anime, che spesso viene data per scontata, è la sua incredibile capacità di rendere epiche e avvincenti azioni e situazioni che nella vita quotidiana sono banali e semplici.

Grazie a personaggi bizzarri, situazioni improbabili e trame al limite del possibile, non c’è nulla che possa essere reso magnifico grazie ad una buona idea e alle giuste animazioni. Nello specifico, però, non serve portare alle estreme conseguenze un’azione o un comportamento, ma saperlo rappresentare nel modo corretto.

Sono quelle azioni che se fatte da noi, poveri esseri umani in carne ed ossa, sembrano forzate e innaturale, ma se viste nel piccolo schermo sono senza dubbio epiche e meravigliose.

Un veloce esempio? Apriamo un sacchetto di patatine e mangiamone qualcuna. Per quanto possiamo ingegnarci o essere bravi attori, nessuno arriverà allo stesso livello di fascino di Light Yagami. Figuriamoci poi se pensiamo che ogni volta che infila la mano nel sacchetto di snack una persona muore. Epico è dire poco.

 

8 – Yu-gi-oh!

Yu-gi-oh

Realtà: si danno le carte, i giocatori fanno la propria mossa uno dopo l’altro e il più bravo/fortunato, riesce a portare a casa la vittoria. La partita solitamente si svolge seduti e per passare il tempo.

Anime: i duelli sono il centro attorno a cui si muove il mondo intero. Corporazioni, governi e associazioni malvagie ottengono soldi e potere solo vincendo le partite a carte. Gli sconfitti perdono letteralmente la propria anima e il mondo può essere salvato solo vincendo il duello. Ovviamente la fortuna non c’entra e non bisogna mai cantare vittoria.

Anche se abbiamo mezzo live point, zero carte in mano, nessun mostro o magia sul terreno e il nostro avversario ha 15000 live point, crediamo nel cuore delle carte e la vittoria è assicurata.