Mass Effect: Andromeda: fonti interne alla BioWare confermano che i DLC relativi alla storia sono stati cancellati

0
Mass Effect: Andromeda non ha venduto tanto quanto Electronic Arts si aspettava, e ora sembrerebbe che questo dato possa avere effetti negativi sul gioco a lungo termine.

Pochi giorni fa, una compagnia che si occupa di software austriaca, Sinclair Networks, specializzata nel supporto degli sviluppatori di videogiochi con “server e network come con bug fix e patch da alcuni degli sviluppatori di giochi più importanti del mondo”, ha divulgato la notizia che i DLC relativi alla storia previsti per Mass Effect: Andromeda sono stati cancellati.

La compagnia ha di recente postato su Facebook un messaggio a riguardo, anche se è stato in seguito rimosso. Potete però vederlo nell’immagine qui di seguito:

Il messaggio recita testualmente:

Ci rincresce comunicare questa notizia, ma è stato reso ufficiale dopo un meeting questa settimana che non ci saranno DLC sulla storia per Mass Effect: Andromeda. A causa di problemi nella produzione iniziale, forti critiche, ritardi significativi in altri progetti, è stato deciso di accantonare il franchise per il momento a tutte le risorse e gli appalti a società esterne sono focalizzati sulla pubblicazione nel 2018 di Anthem. Per il momento la serie Mass Effect rimarrà congelata affinché BioWare possa decidere in quale direzione andrà il franchise.

Gli unici contenuti che verranno prodotti saranno le ricorrenti missioni APEX come anche le patch, se e quando necessarie.

Sembrerebbe che Sinclair Networks sia a conoscenza di queste informazioni perché potrebbe aver lavorato attivamente sui DLC in questione, ma EA e BioWare non hanno ancora smentito o confermato quella che, per ora, sembra essere solo una voce, anche perché, ripetiamo, il post in questione non è più presente su Facebook perché è stato rimosso.

La cosa strana, comunque, è che, mentre Sinclair Networks sostiene di aver lavorato sui DLC per BioWare, la compagnia sostiene invece di non avere alcuna idea di chi siano queste persone, e addirittura la chiamano “falsa compagnia”

L’aggiornamento più recente su questa spinosa situazione è soltanto di pochi giorni fa, e sembrerebbe proprio avvalorare quanto detto da Sinclair Networks: Jason Schreier di Kotaku ha riportato che, anche stando alle sue fonti interne alla BioWare, non ci saranno DLC per la modalità per giocatore singolo di Mass Effect: Andromeda:

Sarà una perdita drastica per questa longeva serie fantascientifica. Tutti e 3 i giochi di Mass Effect hanno ricevuto dei contenuti per giocatore singolo dopo il lancio, con espansioni come Lair of the Shadow Broker per Mass Effect 2 e La Cittadella per Mass Effect 3 che si sono guadagnate il plauso per le loro storie e per lo sviluppo dei personaggi.

I fan si aspettavano un approccio simile per Mass Effect: Andromeda, ma delle recensioni mediocri e i meme sulle animazioni hanno portato la serie in una nuova, sfortunata direzione.

Questa è davvero una notizia triste per i fan di Mass Effect, ed è davvero un peccato che la serie sia finita nella fossa in cui giace adesso. Forse EA farà un tentativo per riportare lustro alla saga di questa saga di GDR fantascientifici nel futuro, ma, anche se così fosse, un cambiamento di direzione sarà visibile nel prossimo, eventuale capitolo della saga, per cui  potrebbero passare degli anni.

Mass Effect: Andromeda è disponibile per PC, Xbox One e PS4.

Fonte: Comic Book. Comic

telegra_promo_mangaforever_2