Full Metal Panic! Invisible Victory, le ultime novità sulla nuova serie anime

0
La IV serie anime ispirata alle light novel di Shoji Gatoh & Shikidouji, pubblicate in Italia da Planet Manga insieme agli adattamenti manga, era inizialmente prevista per la stagione autunnale.

Durante la conferenza stampa per il 15° Anniversario della prima serie animata, tenuta presso la fiera Anime Expo di Los Angeles, il distributore nordamericano Funimation e gli autori delle novel originali Shoji Gatoh & Shikidouji hanno annunciato che l’anime Full Metal Panic! Invisible Victory, inizialmente previsto in Autunno, debutterà durante la stagione primaverile del 2018.

Nel corso dello stesso evento è stato mostrato un video promozionale del nuovo anime, grazie al quale si evince che i personaggi di Kurama e Lee Fowler faranno la loro comparsa, che Mao sarà promossa Tenente e indosserà una nuova uniforme che nuovi mecha, incluso il Cyclone, entreranno in azione.

Katsuichi Nakayama (aiuto regista in Evangelion 3.0) dirige l’anime presso lo studio XEBEC (Nadesico, Yamato 2199) su sceneggiature stese e coordinate dallo scrittore e autore originale Shoji Gatoh.

Osamu Horiuchi (Full Metal Panic!, Full Metal Panic! The Second Raid) si occupa del character designer e della direzione generale dell’animazione con l’aiuto della sub-character designer Aya Yamamoto (My Teen Romantic Comedy SNAFU TOO!).

Takeshi Yoshioka (direttore capo dell’animazione in Classroom Crisis, Valkyrie Drive -Mermaid-) disegna le armi leggere e dirige l’animazione, Kanetake Ebikawa (Full Metal Panic!, Full Metal Panic! The Second Raid) e Toshiaki Ihara (Full Metal Panic!, Full Metal Panic! The Second Raid) curano i mecha, Takayuki Yanase (Ghost in the Shell Arise, Gundam 00) è il set designer. Masanori Nishii (Space Battleship Yamato 2199), infine, dirige l’animazione dei mezzi meccanici.

Full Metal Panic! Invisible Victory seguirà la fortunatissima trilogia composta dal Full Metal Panic! dello studio Gonzo (2002, Shin Vision), della parentesi umoristica Fumoffu! (2003, Shin Vision – interrotto) e dal The Second Raid di Kyoto Animation (2005, Dynit).

I primi 4 volumi della serie di light novel originali sono state pubblicate da Planet Manga nel nostro Paese (dubitiamo, viste le dichiarazioni della publishing manager a Napoli Comicon, che la pubblicazione proseguirà oltre); l’editore modenese pubblica anche gli adattamenti manga Full Metal Panic!, FMP 0, Sigma e Another.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2