Naughty Dog sta lavorando a The Last of Us: Part 2 da un po’ e, a quanto pare, il livello di realismo del gioco potrebbe aumentare considerevolmente, grazie all’impiego del motion capture sui maiali.

Stanchi di vedere nei videogiochi tutti quei maiali irreali? Beh, a quanto pare Naughty Dog ha deciso di sopperire a questa gravissima mancanza impiegando il motion capture non solo per gli attori umani, ma anche per i maiali attori.

Purtroppo, non si hanno molti dettagli sul seguito di The Last of Us, a parte la conferma della presenza nel cast dell’attrice di Westworld Shannon Woodward.

La notizia è stata divulgata dal direttore Neil Druckmann e dalla scrittrice Halley Gross, che ha lavorato, oltre che su The Last of Us: Part 2, alla scrittura proprio di Westworld attraverso Twitter, come potete vedere qui in basso:

Come potete vedere, non vi è alcuna menzione del fatto che il motion capture sui maiali farà parte di The Last of Us: Part 2, ma, a meno che non debba essere impiegato in un titolo del tutto nuovo, deve trattarsi proprio di  The Last of Us: Part 2. Potrebbe anche trattarsi di una sorta di scherzo.

The Last of Us: Part 2 è in fase di sviluppo e sarà disponibile in esclusiva per PS4, ma non è stata ancora resa pubblica la sua data di uscita ufficiale.

Fonte: DualShockers.

telegra_promo_mangaforever_2