L’attore vuole un personaggio più simile al fumetto.

Parlando all’  Heroes e Villains Fan Fest a Portland, Stephen Amell ha espresso la chiara volontà di vedere riferimenti più precisi ai fumetti, con l’intento di avere un Oliver Queen il più possibile vicino alla controparte fumettistica.

“Ho detto chiaramente che è molto importante per me che l’Oliver Queen televisivo agisca come quello dei fumetti, specialmente dopo gli eventi catastrofici del finale di stagione” afferma Amell “Spero che dalla prossima stagione e, in caso, in quelle future, le persone possano apprezzare il supereroe libero e ironico che leggono nei fumetti”.

La quinta stagione ha lasciato in sospeso molte questioni: il destino del Team Arrow, di Vigilante e di Oliver Queen stesso. Presto scopriremo, grazie ai dettagli sulla nuova stagione, se la richiesta di Amell verrà esaudita.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2