Hellboy: ecco cosa aspettarci per il divieto ai minori del reboot

Pubblicato il 28 Giugno 2017 alle 14:00

Il fumetto Dark Horse di Mike Mignola torna sul grande schermo.

Intervistato dal podcast Post Mortem, Neil Marshall, regista di Hellboy: Rise of the Blood Queen, ha dichiarato: “Ci hanno dato il permesso di fare un film vietato ai minori. Significa che possiamo fare il film che ci pare.”

“Non significa che inserirò in maniera forzosa scene da vietare ai minori, ma se la mia sensibilità spinge il film in quella direzione, allora lo farò. E nessuno ce lo impedirà. Il successo di film come Deadpool e Logan – The Wolverine ha aiutato a prendere questa decisione. D’altronde, anche il materiale originale è molto violento e voglio rispettarlo.”

“Gli effetti visivi saranno pratici il più possibile. Adoro avere tutto nell’inquadratura quando è possibile ed usare quel magnifico strumento che è la CG per migliorare o espandere il mondo ma non per rimpiazzare la realtà quando puoi usare elementi reali.”

Hellboy: Rise of the Blood Queen sarà vietato ai minori e sarà diretto da Neil Marshall (The Descent, Doomsday, Game of Thrones, Constantine). David Harbour (Stranger Things) sarà il protagonista.

Millennium Films è in trattative con i produttori Larry Gordon e Lloyd Levin per realizzare il reboot. Il titolo del film dovrebbe essere Hellboy: Rise of the Blood Queen, da una sceneggiatura di Andrew Cosby, Christopher Golden e Mike Mignola.

Articoli Correlati

Super Ladri è la serie anime che adatta il fumetto Super Crooks di Mark Millar e Leinil Yu. Netflix ha annunciato che...

26/09/2021 •

15:05

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 30 settembre, direttamente dal sito Panini; scopriamo insieme le novità della...

26/09/2021 •

12:00

Secondo The Hollywood Reporter , la Marvel e la Disney stanno facendo causa per mantenere il copyright su più personaggi, tra...

26/09/2021 •

11:00