Rumiko Takahashi disegna una Lamù inedita

0
Il manga di culto è stato pubblicato da Shogakukan in Giappone e in Italia da Edizioni Star Comics.

Rumiko Takahashi, sempreverde Principessa dei Manga, ha disegnato una inedita illustrazione di copertina raffigurante uno dei suoi personaggi più iconici — ancora tanto amato dagli appassionati giapponesi e da quelli occidentali: Lamù (Lum), dallo storico Urusei Yatsura.

Il disegno adorna la copertina del DVD e del Bluray dei concerti che il gruppo di idol NGT48 ha tenuto il 10 e il 20 Gennaio scorso per celebrare il primo anniversario della loro prima esibizione dal vivo sul palco.

Lo spunto per la collaborazione deriva dal fatto che la Takahashi-sensei condivide con le idol la medesima prefettura di origine, ovvero Niigata.

Rumiko Takahashi lanciò Urusei Yatsura nel 1978 sulle pagine del settimanale Shonen Sunday edito da Shogakukan; la serializzazione è proseguita fino al 1987 per un totale di 366 capitoli raccolti in 34 volumetti.

Nei primi Anni 80 il manga ha dato vita a una fortunata serie animata per la tv, per la maggior parte diretta dall’allora debuttante Mamoru Oshii (Ghost in the Shell), film animati per il cinema e OVA.

In Italia il manga è stato pubblicato per la prima volta da Granata Press nei primi Anni 90, per poi essere ristampato e completato da Edizioni Star Comics nella seconda metà degli Anni 90; l’editore perugino ha recentemente proposto due volumi di grande formato che, intitolati Lamù Color Special, propongono una selezione di storie a colori.

Fonte: ANN

Loading...