Attenzione: l’articolo contiene spoiler sulla serie animata di Dragon Ball Super.

Come sappiamo, nelle prossime ore Bandai Namco Entertainment pubblicherà il 4° DLC di Dragon Ball Xenoverse 2 e, tra gli altri contenuti aggiuntivi, otterremo Fused Zamasu e Vegito Super Saiyan Blue come nuovi personaggi giocabili, il costume di Goku Super Saiyan di Quarto Livello, ect.

Il quarto DLC sarà caratterizzato anche da un nuovo arco narrativo basato su un’importante saga presente nella serie animata di Dragon Ball Super, ovvero di Trunks del Futuro e di Black Goku. Nel gioco, tuttavia, la saga si intitola “Guerrieri della Speranza” ed è giocabile interamente nella modalità storia del videogioco.

Perciò, anche in Dragon Ball Xenoverse 2 ci sarà il grande momento finale della battaglia tra Trunks del Futuro e il Dio Zamasu. Nell’anime, il momento finale dello scontro vede Trunks dividere in due l’avversario grazie alla sua spada intrisa dell’energia delle persone di tutto l’Universo (sia della Terra del Presente che della Terra del Futuro). Infatti, una sorta di Sfera Genkidama si fonde nella sua spada che colpisce il nemico. In tutto questo, Trunks è trasformato in Super Saiyan Rage, ovvero l’ultima evoluzione del Saiyan (solo serie animata), nella quale il suo livello di “Super” tende ad unirsi con la modalità Super Saiyan Blue (anche se Trunks non raggiungerà mai lo stadio divino).

Ebbene, anche nel videogioco ci sarà questo epico momento per Trunks che riuscirà ancora a salvare il Futuro. La notizia risiede nel fatto che Trunks Super Saiyan Rage sarà presente in Dragon Ball Xenoverse 2, ma solo nella modalità storia e solo grazie al 4° DLC. Dunque, nella modalità duello non sarà possibile usufruire di tale potere.

Dal momento che mancano poche ore alla pubblicazione del DLC, sul web è già apparso lo scontro finale tra Trunks (Super Saiyan Rage) e Fused Zamasu. Ve lo proponiamo qui di seguito, e sottolineiamo la grande qualità grafica scelta per questo segmento:

I contenuti aggiuntivi scaricabili dedicati al titolo sono in tutto 4: qui potete trovare i dettagli del 1°, qui del 2°, e qui del 3°. Ogni DLC è pagamento, mentre sarà gratuito per chi ha acquistato il Season Pass.

Sviluppato da Dimps e pubblicato da Bandai Namco Entertainment, Dragon Ball Xenoverse 2 acquisisce l’eredità lasciata dal suo prequel. Il gioco infatti sarà orientato nella creazione di un personaggio personalizzabile e potenziabile con il quale dovremo rimettere a posto la storia originale che è stata alterata.

DRAGON BALL XENOVERSE 2 è disponibile da ottobre 2016 in Europa, Medio Oriente, Australasia e Africa per PlayStation®4, Xbox One e PC in formato digitale su STEAM®. Su Nintendo Switch arriverà nel corso del prossimo Autunno.

telegra_promo_mangaforever_2