In seguito alla presentazione del gameplay di Spider-Man all’E3 2017, che potete trovare in questo nostro articolo, la stessa demo è stata mostrata in un evento a porte chiuse, alla fine del quale un rappresentante di Insomniac Games hanno potuto rispondere ad alcune domande su questa attesissima nuova esclusiva in arrivo per PS4.

Da quando il nuovo titolo Insomniac Games è stato presentato allo scorso E3 2017, sono state rilasciate nuove informazioni riguardo personaggi, gameplay e data di uscita del gioco. Si è saputo anche che c’è un motivo dietro la scelta del colore bianco per il simbolo sul costume di Peter Parker e che sarà comunque possibile disporre di più costumi.

Dopo aver mostrato una demo di Spider-Man durante l’E3 2017, Insomniac Games ha mostrato una demo pressoché identica in un evento a porte chiuse.

Questa demo mostrava alcune differenze nel modo in cui la sequenza è stata mostrata nella presentazione di Los Angeles, inclusi i fallimenti di alcuni obiettivi, come lasciare che l’elicottero si allontani da Peter Parker, il che ha permesso di mostrare percorsi differenti attraverso la città, e uno sguardo più esteso alle scene di combattimento.

Dopo la demo, diversi giornalisti hanno porto delle domande a un rappresentante della Insomniac Games.

Quando viene chiesto se il mondo di gioco sarà aperto fin dall’inizio o se, invece, sarà reso disponibile in maniera graduale, un po come avviene nel gioco Spider-Man 2, il PR della Insomniac Games ha risposto affermando che la totalità dell’open world presente nel gioco sarà accessibile fin dall’inizio, permettendo ai giocatori una piena libertà di esplorazione della città di New York nei panni di questo celeberrimo supereroe Marvel.

Non dovrete aspettare molto per poterlo fare, poiché il gioco dovrebbe essere pubblicato entro il 2018, come potete leggere qui.

Fonte: Comic Book.

telegra_promo_mangaforever_2