L’attore belga avrebbe dovuto vestire i panni del Predator ma…

Nella pellicola cult del 1987 Predator a vestire i panni del cacciatore alieno non ci sarebbe dovuto essere l’attore Kevin Peter Hall bensì Jean-Claude Van Damme all’epoca ancora misconosciuto.

Eccovi un video dell’attore con indosso la tuta del Predator:

Ma Van Damme fu licenziato durante le riprese perché fra le altre cose ruppe una testa del Predator dal valore di circa 20.000 $ ma soprattutto perché a quanto pare non smetteva di tirare calci ed avere pose da kick-boxer.

Al produttore Joel Silver infatti non smetteva mai di dimostrare le sue abilità ginniche arrivando addirittura a sostenere proprio davanti a Silver ed allo stunt-coordinator Craig Baxley che rendere il Predator un kick-boxer era il suo modo di interpretare il personaggio. E questo, insieme ad una miriade di comportamenti bizzarri, gli costò il liceziamento!

fonte: gt

 

telegra_promo_mangaforever_2