Hunter x Hunter: il commento di Yoshihiro Togashi e le prime tavole di contenuti del volume 34

Pubblicato il 22 Giugno 2017 alle 12:40

Solo una settimana ci separa dal ritorno tanto atteso di Hunter x Hunter.

Come già sappiamo, Shueisha pubblicherà  il nuovo volume di Hunter x Hunter, ovvero il 34°, in tutto il Giappone a partire dal 26 giugno 2017 (cliccate qui per vedere la copertina). Nella stessa giornata, Yoshihiro Togashi, l’autore del manga, riprenderà la serializzazione del manga dal capitolo 361 (cliccate qui per vedere un’illustrazione per il ritorno) nel numero 30 della rivista Weekly Shonen Jump.

Tornando al nuovo volume, che finalmente arriva in Giappone dopo un anno dal precedente, sul web sono già apparse in anteprima le prime tavole. In particolare, apprendiamo che il 34° volume sarà composto da 10 capitoli, praticamente gli ultimi che ancora non erano in formato tankobon. In più, abbiamo le illustrazioni dei personaggi principali di quel specifico volume e un piccolo commento da parte di Togashi.

Ecco qui di seguito:

Commento di Togashi:

E’ un po’ tardi da dire adesso, ma Shin Godzilla è stato davvero interessante!! Viva i film giapponesi!!

Prime tavole di contenuti del volume:

L’ultima pausa di Togashi a tempo indeterminato è cominciata da giugno 2016 e l’ultimo capitolo, il 360°, è stato pubblicato nel numero 30 di Weekly Shonen Jump. Togashi lo aveva ripreso ad aprile 2016, 10 settimane prima e quindi nel numero 20. Ancora non si conosce la data del ritorno, ma ora si potrebbe ben sperare.

Hunter x Hunter ha debuttato il 3 Marzo del 1998 all’interno di Weekly Shonen Jump, la stessa rivista che ha ospitato i precedenti successi del maestro Togashi (Yu degli Spettri dal Novembre del 1990 al Luglio del 1994 e Level E dal Settembre del 1995 al Dicembre del 1996). Il manga comprende per ora 360 capitoli con 350 raccolti in 33 volumi.

Dal 2006 la serializzazione diventa irregolare a causa dei problemi di salute dell’autore (ma c’è chi maligna si tratti solo di pigrizia), fino a raggiungere il record di assenza da 80 numeri consecutivi di Jump dal 39° numero del 2014 al 19° del 2016.

Ha ispirato due serie animate per la tv, due film per il cinema e diversi OVA.

Articoli Correlati

Presentato come evento speciale in anteprima ad Alice nella Città Ron Un Amico Fuori Programma, il nuovo film d’animazione...

21/10/2021 •

13:20

La stagione 3 dell’anime che adatta il manga Kaguya-sama: Love is War di Aka Akasaka è a pochi mesi dal debutto. Ha per...

21/10/2021 •

11:47

Black Panther: Wakanda Forever dovrà fare i conti come sappiamo purtroppo, con l’assenza di Chadwick Boseman. Ovviamente la...

21/10/2021 •

11:00