Joel Schumacher è tornato a parlare del film.

Uscito nel ’97, il film, dopo 20 anni, riscuote ancora il successo tra la comunità LGBT per via di presunti riferimenti a rapporti omosessuali. Dopo due decadi, il regista Joel Schumacher è tornato a parlare del film, toccando anche l’argomento LGBT.

“Diciamo che non c’era nulla di programmato: so che ha riscosso molto successo tra il pubblico LGBT, ma non c’era l’intenzione di mettere dei riferimenti esclusivi a loro, piuttosto di fare un film per tutti. Comunque, se sono complimenti, me li prendo! Forse è perchè sono gay che tutti credono abbia maggiore sensibilità sul tema” afferma il regista.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2