Un 2018 privo di DC Films… almeno per l’Italia.

Se la data d’uscita italiana che appare nella scheda di Aquaman sul sito di Warner Bros. Italia fosse confermata, il 2018 sarebbe automaticamente un anno senza supereroi DC Comics, almeno per l’Italia.

Sì, perché Aquaman, in uscita il 21 dicembre 2018 negli USA, in Italia è previsto nelle sale per l’1 gennaio 2019, rendendo il 2018 un anno privo di ogni uscita DC Films, dopo due anni in cui le uscite sono state almeno due (Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad nel 2016; Wonder Woman e Justice League nel 2017).

Un anno, quindi, che è molto simile al 2014 e 2015, dopo l’uscita almeno de L’uomo d’acciaio nel 2013 e de Il cavaliere oscuro – Il ritorno nel 2012.

Certo, da qui all’1 gennaio 2019 le cose potrebbero cambiare. Disney Italia, per esempio, anticipò l’uscita di Star Wars: Il risveglio della Forza, posticipata a gennaio 2016, dopo che i fan di Star Wars cominciarono a lamentarsi.

Inizialmente The Flash sarebbe dovuto uscire il 16 marzo 2018 negli USA, ma l’abbandono di due registi ha portato l’uscita del film a posticiparsi al 2020.

Aquaman è incentrato sul riluttante sovrano del regno subacqueo di Atlantide coinvolto nella battaglia tra gli abitanti della Terra che inquinano l’ambiente e il suo popolo, pronto a invadere la superficie.

Diretto da James Wan, da una sceneggiatura di Will Beall basata su un trattamento di Wan e Geoff Johns, Aquaman ha per protagonisti, Jason Momoa (Aquaman), Yahya Adul-Mateen II (Black Manta), Amber Heard (Mera), Patrick Wilson (Orm the Ocean Master), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Nicole Kidman (Atlanna) e Temuera Morrison (Thomas Curry).

L’uscita del film è prevista per il 21 dicembre 2018 negli USA e l’1 gennaio 2019 in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2