Le due compagnie hanno di recente annunciato questa collaborazione, che avrà il fine di migliorare le esperienze di gioco online di alcuni titoli, inclusa la saga di Street Fighter.

La notizia giunge direttamente dal sito ufficiale Capcom. Lo scopo di questo accordo è quello di “migliorare l’esperienza dell’utente” mentre, nel contempo, verranno portate avanti le produzioni di ancora più giochi, riducendo i costi di sviluppo sia per i titoli Capcom che per quelli Bandai Namco.

Inoltre, con questo accordo Capcom ha aggiunto che continuerà a cercare opportunità di cross-licensing per poter meglio salvaguardare i propri brevetti, cercando, al contempo, di “migliorare l’esperienza di gioco per gli utenti e di contribuire a una industria videoludica più sana”.

Questo accordo potrebbe portare in vita molti crossover fra i personaggi Capcom e quello Bandai Namco, per cui vi invitiamo a restare con noi per tutti gli aggiornamenti del caso.

Fonte: ComicBook.

telegra_promo_mangaforever_2