Dragon Ball FighterZ è atteso per l’inizio del 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Dragon Ball FighterZ potrebbe essere il miglior videogioco tratto dal manga Dragon Ball, di Akira Toriyama, mai creato prima, e il segreto non sta tanto nel fatto che è praticamente vicino alle caratteristiche ineguagliabili e inimitabili della serie animata e a tutti gli effetti speciali conseguenti alle grandi battagli e agli attacchi, ma perchè somiglia tantissimo al manga stesso.

Infatti, grazie a i primi video gameplay di Dragon Ball FigterZ, i quali sono stati mostrati all’E3 2017 riscuotendo grandissimo successo da parte della critica e dagli appassionati (facendo subito dimenticare Xenoverse), è parso chiaro a tutti che i moveset, le tecniche, le dinamiche delle trasformazioni, le arti marziali e le basi di combattimento sono praticamente copiati ed incollati da alcuni momenti iconici della seconda serie del manga disegnato da Toriyama. E’ questo altro non che un valore aggiunto, un qualcosa che non era mai stato presentato prima d’ora, almeno non così minuziosamente.

Dragon Ball FighterZ potrebbe non essere l’ennesimo gioco di Dragon Ball, ma il gioco di Dragon Ball (per una volta cercate di non pensare a Tenkaichi 3). Tuttavia, forse a parole non rendiamo alla perfezione, perciò di seguito, vi lasciamo una serie di immagini che comparano il gioco con le iconiche scene del manga. Vedete con i vostri occhi quanta somiglianza c’è. Divertitevi:

https://twitter.com/mizumaki_7/status/874924300771483653

https://twitter.com/mizumaki_7/status/874928094339104768

https://twitter.com/mizumaki_7/status/874888323336216577

https://twitter.com/mizumaki_7/status/875279883835850752

https://twitter.com/mizumaki_7/status/875375577749798912

https://twitter.com/mizumaki_7/status/874951344355917824

https://twitter.com/mizumaki_7/status/874886439774953472

Se volete vederne altre, vi consigliamo di cliccare QUI.

Di seguito riproponiamo il trailer mostrato all’E3 e uno tra gli ultimi gameplay:

DRAGON BALL FighterZ, sviluppato da Arc System Works (Dragon Ball Z: Extreme Butōden, Guilty Gear, BlazBlueDragon Ball Z: Supersonic Warriors), uno dei più famosi sviluppatori di picchiaduro 2D, assicura tutta l’azione delle visuali classiche dei fighting game 2D con personaggi modellati in 3D.

Il videogioco che fonde le classiche dinamiche da fighting game 2D con l’universo di DRAGON BALL, uno dei più celebri anime al mondo, arriverà, anche in Italia, ad inizio 2018 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Il titolo permette ai fan di tutti i livelli l’opportunità di impersonare il proprio personaggio preferito della serie DRAGON BALL. Inoltre, grazie alle meccaniche 3 vs. 3, tutti possono essere certi di poter provare l’epicità della serie mentre selezionano il proprio team di tre personaggi da mandare in battaglia.

In più, i giocatori avranno la facoltà di determinare la compatibilità dei personaggi per creare dei team di guerrieri. Saranno incluse le “battaglie ad ultra velocità” e le “tecniche appariscenti”, ovvero il binomio che da sempre caratterizza la serie di Dragon Ball.

I giocatori che non vedono l’ora di provare DRAGON BALL Fighter non dovranno aspettare troppo, visto che ci sarà una closed beta su Xbox One e PlayStation 4 prima della fine dell’estate.

Infine, ricordiamo che DRAGON BALL FighterZ sarà disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e PC via STEAM a inizio 2018.

Fonte: kotaku.com – db-z.com

telegra_promo_mangaforever_2