Una delle cose più interessanti dell’ultimo E3 2017 è senza dubbio l’ascesa del cross-play: per coloro che sperano di poter giocare i propri titoli preferiti online con amici che usano altri sistemi, il futuro è luminoso. Ma entrerà a farne parte anche Red Dead Redemption 2?

Microsoft e Nintendo sembrerebbero già voler abbracciare questa idea insieme: sono stati annunciati, infatti, degli aggiornamenti per giochi come Rocket League e Minecraft che permetteranno agli utenti Nintendo Switch e a quelli Xbox di interagire fra loro.

Il Cross-play potrebbe fare un ulteriore, grande passo avanti se fossero vere le voci riguardanti delle trattative che vedono coinvolti Rockstar, Microsoft e Sony.

Queste voci riguardano il fatto che Rockstar stia prendendo in considerazione l’idea di creare un sistema di multiplayer cross-platform fra le versioni di Red Dead Redemption 2 per PS4 e Xbox One e provengono da una fonte interna a Rockstar, che già in passato ha rivelato in anticipo informazioni veritiere sull’annuncio ufficiale di Red Dead Redempion 2.

Non c’è ancora modo di sapere se queste trattative stiano andando avanti, ma la posizione attuale della Sony riguardo il cross-play fra PS4 e Xbox One non lascia ben sperare: con una mossa controversa, la compagnia ha di recente negato agli sviluppatori la chance di creare opzioni cross-play fra le 3 maggiori console attualmente in commercio.

D’altro canto, se le voci fossero confermate potrebbe esistere il cross-play almeno fra la versione per PC e quella per Xbox One del gioco.

L’uscita di Red Dead Redemption 2 è programmata per la primavera 2018. Vi terremo agiornati sulla questione, per cui vi invitiamo a restare sulle nostre pagine.

Fonte: ComicBook.

telegra_promo_mangaforever_2