L’ex protagonista di Game of Thrones interpreterà Jacopo Pazzi.

Ci dev’essere uno strano rapporto di simbiosi fra il casting di Game of Thrones e quello de I Medici: Masters of Florence, prima co-produzione internazionale di Rai1 e Lux Vide. Dopo Richard Madden e David Bradley, infatti, che nel ciclo inaugurale hanno prestato il volto a Cosimo de’ Medici e Alessandro de’ Bardi, nella seconda attesa stagione è stato annunciato il nome di Sean Bean, che ha interpretato nella stagione inaugurale de Il Trono di Spade l’amato-compianto Ned Stark.

Bean interpreterà Jacopo Pazzi e con lui farà capolino nei nuovi episodi anche lo showrunner di 24: Legacy e 24: Live Another Day Jon Cassar, che curerà quattro degli otto episodi previsti. Frank Spotnitz (X-Files), creatore della serie e showrunner della prima stagione, rimarrà come produttore esecutivo con la sua Big Light.

La seconda stagione de I Medici sarà sottotitolata e incentrata sulla figura di Lorenzo il Magnifico, con quasi nessun membro del cast a tornare, poiché ambientata 20 anni dopo la prima, e avrà un budget di 27 milioni di dollari. Richard Madden è comunque in trattative per tornare in alcuni flashback. Le riprese inizieranno ad agosto in Italia per una messa in onda nell’autunno 2018.

I Medici: Masters of Florence è distribuito all’estero da Netflix in Usa, Uk, Canada, India e Taiwan.

Fonte: Variety

telegra_promo_mangaforever_2