Vinse l’Oscar per Rocky nel 1977.

Variety annuncia che John G. Avildsen, regista premio Oscar, è morto all’età di 81 anni dopo una battaglia con il cancro al pancreas. Lascia quattro figli.

Nato ad Oak Park, nell’Illinois, Avildsen debutta alla regia nel 1970 con il dramma Joe. Sale alla ribalta dirigendo Sylvester Stallone in Rocky, del 1976, che ottiene tre premi Oscar per Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Montaggio. Il film dà il via ad una saga giunta al sesto episodio più lo spin-off Creed. Avildsen dirige anche Rocky V nel 1990.

Il regista dà vita ad un nuovo franchise con i primi tre episodi di Karate Kid.

Tra le altre opere di Avildsen figurano La Formula (1980) con Marlon Brando e I vicini di casa (1981), ultima performance di John Belushi. Il suo ultimo film è stato Fino all’inferno (1999), con Jean-Claude Van Damme e Pat Morita, già protagonista di Karate Kid.

telegra_promo_mangaforever_2