Le nuove Radeon Pro 500 portano su iMac prestazioni stupefacenti per vivere un 5K mozzafiato

Pubblicato il 18 Giugno 2017 alle 16:00

AMD ha annunciato le sue nuove schede grafiche della serie Radeon Pro 500, che saranno disponibili nei nuovi iMac da 21,5 e 27 pollici.

Mostrate da Apple durante il keynote del suo WWDC 2017, le GPU Radeon Pro 500 Series sono progettate per i creativi di oggi e di domani: si rivolgono ai milioni di artisti, designer, fotografi, registi e ingegneri che creano contenuti di ogni tipo, supportando la loro creatività con piattaforme All-in-One pensate per superare la grafica
UHD e offrire esperienze d’uso straordinarie, potenza di calcolo, VR immersiva* e fluidità senza precedenti.

Con le GPU della serie Radeon Pro 500, i creativi potranno beneficiare di:

FINO A 5,5 TFLOP DI POTENZA
La vesione high end della serie Radeon Pro 500 vanta 36 unità di calcolo (2304 processori di flusso) e fornisce fino a 5,5 TFLOP di potenza di calcolo. Ciò significa prestazioni migliori per alimentare le fantasie di artisti, designer, fotografi, produttori di film, ingegneri e di tutti gli aspiranti creativi grazie al supporto dell’alta risoluzione nelle applicazioni di creatività più popolari

PRESTAZIONI ECCEZIONALI E SUPPORTO PER L’ACCELERAZIONE DELLA GPU
in una serie di applicazioni creative sulla piattaforma Mac, quali Adobe Premiere Pro, After Effects e Photoshop e la Foundry Nuke, Mari e Modo, attraverso OpenCL

PRESTAZIONI ED EFFICIENZA
La serie Radeon Pro 500 utilizza l’apprezzata architettura “Polaris”, che consente alle nuove GPU AMD di raggiungere un perfetto equilibrio tra prestazioni ed efficienza
operativa, caratteristiche perfette per gli all-in-one.

Articoli Correlati

Planet Manga ha annunciato la prossima pubblicazione di due nuovi manga attraverso la propria pagina Facebook ufficiale. Di...

13/10/2021 •

19:44

Goen ha appena annunciato il manga Dove Vivono i Ragazzi di Usamaru Furuya, autore noto per Il Club della Luce o La Crociata...

13/10/2021 •

19:21

Star Comics ha comunicato che alcune delle prossime novità subiranno degli slittamenti. Tra i titoli coinvolti le nuove edizioni...

13/10/2021 •

16:28