Il Torneo del Potere si fa sempre più imminente.

Nella serie animata di Dragon Ball Super ci stiamo finalmente avvicinando sempre più al Torneo del Potere che sancirà il destino di tutti gli Universi. Questi ultimi hanno già preparato il loro team da 10 guerrieri che darà il tutto per tutto al fine di vincere la Battle Royal e salvare le loro vite e quelle dei loro abitanti.

Come abbiamo avuto modo di vedere negli ultimi episodi, il nostro Universo, il 7°, Majin Bu si è addormentato e non si sveglierà prima di 2 mesi. In altre parole, non prenderà parte al Torneo e al suo posto, Goku ha ben pensato di aggiungere un valore malvagio alla sua squadra, un guerriero che non si farebbe scrupoli ad essere spietato, ovvero Freezer. Esatto, tramite una negoziazione, Freezer tornerà in vita per 24 ore e si schiererà al fianco di Goku e degli altri guerrieri del 7° Universo. In caso di vittoria, Goku sarà costretto a resuscitare il suo acerrimo nemico con le Sfere del Drago della Terra.

Freezer è senz’altro un valore aggiunto che potrebbe incrementare le possibilità di vittoria, e questo lo hanno anche capito il Dio della Distruzione del 4° e del 9° Universo, rispettivamente Quitela e Sidra.

Quitela, così, una volta aver inviato una spia nel 7° Universo scopre che il nostro team, nel Torneo, punterà prima a colpire il 9° Universo e dal momento che Goku e Freezer non si sono ancora aggregati con gli altri alleati per partire nella Mondo del Vuoto, lo stesso Dio convoca Sidra (il Dio del 9° Universo) per informarlo sulla situazione.

Quitela gli spiega il suo piano che consiste nell’inviare degli assassini (provenienti dal 9° Universo) nel posto in cui si trovano Freezer e Goku al fine di eliminarli. Infatti, se il 7° Universo si presentasse con membri in meno al Torneo, Zeno-Sama lo squalificherebbe e lo eliminerebbe immediatamente. Un piano geniale (ma forse non sanno chi sono Freezer e Goku…).

Sidra, giustamente, sottolinea che se Zeno-Sama dovesse accorgersi del piano, lo eliminerebbe subito dalla faccia degli Universi, dal momento che sarà lui il mandante degli Assassini. Tuttavia, Quitela lo tranquillizza dichiarando che se fanno credere che gli Dei sono terzi ai piani, non saranno direttamente responsabili.

In definitiva, il Dio della Distruzione del 9° Universo, Sidra, dovrà abbandonare la sua carica prima del tempo? Sarà scoperto da Zeno-Sama ed eliminato? Lo scopriremo nei prossimi episodi di Dragon Ball Super.

Sidra (il terzo a partire da sinistra):

Quitela (il terzo a partire da sinistra):

Fonte: comicbook.com

telegra_promo_mangaforever_2