Il film ha incassato finora più di 818 milioni di dollari in tutto il mondo.

Intervenuto all’E3 Coliseum in svolgimento a Los Angeles, James Gunn, regista della trilogia di Guardiani della Galassia, ha dichiarato: “Sto scrivendo Guardiani della Galassia Vol. 3 ed ho finito la prima bozza di trattamento ieri. Ne sono entusiasta. Nel primo film ho inserito una cosa che è rimasta sottotraccia, però c’era, il pubblico sa che c’era. Ora ho una buona ragione narrativa per violare il canone. Sono stato sveglio la notte scorsa a decidere se debba farlo o no. Ancora non lo so.”

“Nel primo film c’era la scena delle foto segnaletiche e i Nova Corps hanno le informazioni su ogni personaggio. Il pubblico non vede e non legge queste informazioni ma rivelano molto del loro passato, con chi lavorano e da dove vengono. Sto pensando di cambiare una di queste cose.”

Con la colonna sonora dell’Awesome Mixtape n. 2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue le avventure del team attraverso gli estremi confini del cosmo. I Guardiani dovranno lottare per tenere unita la loro famiglia e dovranno svelare il mistero dietro le origini di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi dei fumetti amati dai fan giungeranno in aiuto dei nostri eroi mentre il Marvel universe cinematografico continua ad espandersi.

Guardiani della Galassia Vol. 2 vede il ritorno nel cast di Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill alias Star-Lord, Zoe Saldana nel ruolo di Gamora, Dave Bautista nel ruolo di Drax, Vin Diesel nel ruolo di Groot, Bradley Cooper nel ruolo di Rocket, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan nel ruolo di Nebula e Sean Gunn nel ruolo di Kraglin. Tra le new entry figurano Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell.

telegra_promo_mangaforever_2