L’E3 2017 si sta rivelando ricco di sorprese, almeno per quanto riguarda alcuni titoli, ed è questo il caso di Detroit: Become Human, poiché dopo un nuovo trailer che ha presentato ufficialmente per la prima volta un nuovo personaggio giocabile, il terzo, per la precisione, durante la manifestazione è stato mostrato un lungo video gameplay, commentato dal creatore stesso del gioco, David Cage.

Nel video che troverete poco più in basso, David Cage parla brevemente dei 3 protagonisti del nuovo titolo di casa Quantic Dream (Kara, presente fin dal’inizio, Connor, che è stato rivelato lo scorso anno, e infine Markus, presentato per la prima volta proprio durante questo E3 e interpretato da Jesse Williams, attore celebre per la sua interpretazione del dottor Jackson Avery in Grey’s Anathomy).

Il gioco è incentrato sul dilemma morale legato alle intelligenze artificiali, dipingendo un mondo, cronologicamente non troppo distante dal nostro, circa 20 anni, come dichiarato dallo stesso Cage nel suo intervento, in cui gli androidi sono molto simili agli esseri umani, più intelligenti della maggior parte delle persone, ma non sono concessi loro diritti e vengono scambiati come oggetti: “Ci sarà un tempo nel futuro prossimo in cui ciò averà”, ha dichiarato Cage.

Quanto invece al tempo impiegato dall’autore per la stesura dello script del gioco, Cage ha dichiarato: “Detroit è stato in assoluto lo script più lungo che io abbia mai scritto”, e non si stenta a crederlo, poiché si parla di una lunghezza di circa 2000 pagine, e scriverlo è stato un “incubo”, come ha ammesso lo stesso David Cage.

Ovviamente, l’autore ha visitato la città di Detroit, per potersi documentare ed elaborare un gioco che riproducesse la città nel modo più fedele possibile, anche se l’ambientazione è futuristica.

La telecamera può essere corretta manualmente, ma quando non è possibile farlo quella automatica darà l’impressione che dietro di essa ci sia un cameraman, poiché si è cercato di conferire un aspetto cinematografico al gioco, ma integrando a questo un gameplay che metta al centro l’interazione del giocatore con l’ambiente circostante.

Sarà possibile, inoltre, in base alle proprie scelte, spostare l’indicatore della propria indole verso il pacifismo o la violenza, un po’ come avviene in giochi come inFAMOUS, e in effetti anche l’abbigliamento e le movenze di Markus un po’ ricordano il buon vecchio Cole MacGrath.

Il video qui in basso è indubbiamente quanto di più ricco sia disponibile al momento, per quanto riguarda il gameplay del gioco, per cui tutti i fan di David Cage e della Quantic Dream lo apprezzeranno di sicuro. E ora, godetevi questo nuovissimo video gameplay di Detroit: Become Human:

Detroit: Become Human non ha ancora una data di uscita ufficiale e sarà una esclusiva PS4.

Fonte: VG247.

telegra_promo_mangaforever_2