Wonder Woman è attualmente in programmazione nelle sale.

Intervistato dall’Irish Times, il regista John Landis (Animal House, The Blues Brothers, Un Lupo Mannaro Americano a Londra, Una poltrona per due) ha dichiarato: “Sono annoiato a morte dal Marvel Universe. Tutti i film di supereroi tendono ad essere intercambiabili. Ci sono città che vengono distrutte e e spettacoli stravaganti generati al computer. Potresti prendere alcune scene di un film Marvel e inserirle in un altro e nessuno se ne accorgerebbe. Sono fatti molto bene ma sono ripetitivi. Però alla gente piacciono.”

“Una delle ragioni per cui Wonder Woman è piaciuto ai critici è che non vengono distrutte delle città. Le dinamiche supereroistiche sono su un livello umano. Non vediamo grattacieli che crollano.”

telegra_promo_mangaforever_2