L’iconico attore della serie tv di Batman degli anni ’60 ci ha lasciato.

Dopo una dura battaglia contro la leucemia, ci ha lasciato ieri sera Adam West: l’attore e doppiatore statunitense, dalla carriera contornata di successi, è noto e amato dai fan specialmente per il suo iconico ruolo di Batman nell’omonima serie televisiva degli anni ’60, capace di incollare al teleschermo tantissimi spettatori, grandi e piccini.

I figli dichiarano: “Il nostro papà si è sempre visto come un luminoso cavaliere e per questo cercava di portare la luce, la positività, nelle vite dei suoi fan. E’ sempre stato il nostro eroe”.

West è deceduto nella sua casa di Los Angeles, circondato comunque dall’amore di sua moglie, dei suoi sei figli, dei sei nipoti e dei due bisnipoti.

Nel ruolo di Batman, affiancato da Burt Ward in quello del suo giovane aiutante Robin, Adam West ha fatto sognare i fan nella serie andata in onda dal 1966 al 1968, dove i due eroi lottano contro il crimine difendendo Gotham City da un vasto assortimento di stravaganti supercattivi dai costumi sgargianti. Rinunciando alle atmosfere cupe e tenebrose tipiche del personaggio fumettistico, la serie è ricordata per il suo stile umoristico ,le scazzottate a tempo di musica,per la caratteristica Batmobile e per la sua morale volutamente ironica e semplice, rivolta ad un pubblico di bambini. Lo show fu inoltre d’ispirazione per il primo film dedicato a Batman, uscito nel ’66.

Ci uniamo al cordoglio dei familiari sicuri che, la mancanza di un eroe come lui, si farà sentire.

(via Mirror)

 

telegra_promo_mangaforever_2