A soli 23 anni un ragazzo peruviano si è tolto la vita lanciandosi dal quarto piano della sua abitazione. Sul suo PC trovate delle registrazioni destinate a coloro che lo avrebbero spinto a compiere il gesto.

Secondo quanto rivelato da Clarin.com, Franco Alonso Lazo Medrano – un ingegnere industriale di 23 anni – si è suicidato gettandosi dal quarto piano del suo palazzo urlando “Non sopporto una delusione amorosa“.

Nonostante sia sopravvissuto inizialmente alla caduta, è morto poco dopo al San Juan de Dios Hospital.

Durante le indagini, la polizia ha trovato nella sua abitazione due lettere. Una indirizzata ad una ragazza di nome Claudia e l’altra contenente i nomi delle persone destinate a ricevere delle registrazioni presenti sul suo computer. Le persone in questione sarebbero coloro che hanno spinto il ragazzo a compiere tale gesto.

Non è stato ancora dimostrato se Medrano si sia ispirato effettivamente a 13 Reasons Why, oppure no. Ma le modalità sono incredibilmente simili.

Nella serie tv di Netflix, Hannah Baker si toglie la vita lasciando delle registrazioni in cui spiega i tredici motivi che l’hanno spinta a togliersi la vita.

Nonostante il telefilm abbia ricevuto diverse recensioni positive, sono state tante le critiche che lo hanno accusato di incitare al suicidio. Per questo motivo Netflix ha deciso di inserire un avviso all’inizio di ogni episodio.

telegra_promo_mangaforever_2