Sono emersi alcuni nuovi dettagli sul titolo Activision Call of Duty: WWII, attraverso delle risposte date agli utenti che pongono domande postate sul PlayStation Blog, in cui viene anche rivelata una nuova modalità per il multiplayer chiamata War Mode. In più, vi mostreremo un enorme banner di CoD: WWII esposto a Los Angeles, in occasione dell’ormai imminente E3 2017.

Glen Schofield, cofondatore e capo degli sviluppatori presso gli studi della Sledgehammer Games, ha risposto ad alcune interessanti domande riguardo Call of Duty: WWII. Quando gli viene chiesto se il gioco coprirà tutti i campi di battaglia, o soltanto quelli europei, Schofield risponde:

Ci siamo focalizzati sui campo di battaglia in Europa […], il che ci ha portati alla scelta di The Fighting First, probabilmente la divisione di fanteria più conosciuta di tutta la storia militare degli Stati Uniti. La loro storia era un veicolo narrativo perfetto perché ha coperto una enorme parte dei campi di battaglia in Europa e sono stati coinvolti in alcune delle battaglie più iconiche della Seconda Guerra Mondiale. Volevamo raccontare quella storia, e volevamo raccontarla bene.

Schofield ha anche parlato dei vari personaggi che saranno coinvolti nel gioco, che erano stati già menzionati, e ora sono confermati:

La storia segue Red Daniels e la sua squadra. Red è cresciuto in una fattoria in una piccola città, e il suo viaggio è di crescita personale e ci porta attraverso alcuni dei momenti più drammatici e iconici della guerra. Lui è una giovane recluta che vede il suo primo combattimento reale durante lo sbarco in Normandia. Mentre la storia principale seguirà Red, giocherete anche come alcuni altri personaggi che Red incontra, inclusa una combattente della resistenza francese di nome Rousseau.

Schofield ha poi parlato anche delle opportunità offerte dalle nuove feature della campagna per giocatore singolo:

Nella nostra storia, noterete che viene data una grande enfasi al lavoro di squadra. Imparerete dai vosrti compagni di squadra, e loro si relazioneranno con voi […]. Inoltre, le meccaniche e la fisica dei veicoli saranno più realistici.

Schofield non è stato però il solo a rispondere alle domande dei fan curiosi tramite il PlayStation Blog: anche Michael Condrey, co-fondatore della Sledgehammer Games, ha parlato delle novità che saranno presenti nella modalità multiplayer di Call of Duty: WWII:

Sono super eccitato di parlare ancora del multiplayer, ma non è ancora il momento. Ciò che posso dire è, aspettatevi armi autentiche della Seconda Guerra Mondiale, location di battaglie iconiche, e una vagonata di nuovi modi per competere. Stiamo anche lavorando a un nuovo modo per i giocatori di interagire in uno spazio social che è completamente nuovo per Call of Duty.

Inoltre, una delle modalità più eccitanti nella nostra esperienza di multiplayer è la War Mode, della quale possiamo parlare un po’. L’obiettivo della War Mode era quello di creare nuovi modi per far immergere i giocatori in battaglie della Seconda Guerra Mondiale iconiche in modaità PVP. La War Mode è semplicemente questo, una modalità con base narrativa in cui i soldati degli Alleati e dell’Asse si scontrano in assalti fra team e in gameplay difensivi nella lotta per la conquista di obiettivi strategici. Abbiamo collaborai con Raven Software per lo sviluppo della War Mode. Si tratta di una nuova, divertente modalità e di una componente importante nel mostrare la nostra visione globale della vita. Non potremmo essere più eccitati dal fatto che stiamo per rivelare alcune delle nostre nuove feature per il multiplayer per la prima volta all’E3.

Call of Duty: WWII non avrà solo uno spazio durante la presentazione Sony di quest’anno, che avrà luogo lunedì, ma gli sarà dedicato un intero showcase anche durante la conferenza Activision, dove alcune postazioni per il multiplayer dovrebbero essere allestite e verrà inoltre fornito uno sguardo più generale alla campagna per giocatore singolo.

Call of Duty: WWII avrà anche un forte impatto visivo sul pubblico e gli abitanti di Los Angeles grazie alla presenza di un gigantesco banner dedicato al gioco: Michael Condrey di recente ha pubblicato su Twitter una nuova immagine della hall dove si terrà l’E3 2017, sulla quale campeggia questo maestoso banner di Call of Duty: WWII:

Call of Duty: WWII veràà pubblicato per PC, Xbox One e PS4 il prossimo 3 novembre.

Fonte: ComicBook.

telegra_promo_mangaforever_2