Stranger Things: le dinamiche horror della seconda stagione saranno intime e disturbanti

Pubblicato il 8 Giugno 2017 alle 15:20

Sarà disponibile su Netflix ad Halloween.

Intervistato da TV Line, Ross Duffer, co-creatore di Stranger Things, ha dichiarato: “Nella prima stagione, molte delle dinamiche horror accadevano a Will nel Sottosopra e il pubblico non lo vedeva. Nella seconda stagione sarà diverso. L’horror sarà molto più intimo e personale.”

“Accadrà qualcosa a Will nei primi due episodi e sarà molto, molto disturbante.”

La seconda stagione, ambientata nel 1984, sarà costituita da nove episodi e sarà nuovamente realizzata da Matt e Ross Duffer, creatori della serie.

Nel cast faranno ritorno Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Cara Buono, Charlie Heaton e Matthew Modine. Le new entry saranno Sadie Sink (Unbreakable Kimmy Schmidt), Dacre Montgomery (il Red Ranger nel film Power Rangers), Brett Gelman (Blunt Talk, The Other Guys), l’esordiente Linnea Berthelsen, Sean Astin (I Goonies, Il Signore degli Anelli) e Paul Reiser (Aliens – Scontro Finale).

Tra i produttori esecutivi figurano anche Shawn Levy e Dan Cohen della 21 Laps entertainment (Una notte al museo, Real Steel).

Articoli Correlati

Le novità annunciate da Disney+ per Febbraio 2022 attraverso i canali social prevedono, tra le altre cose, l’esordio della...

28/01/2022 •

12:12

Guardiani della Galassia Vol 3 sarà l’ultima avventura del gruppo di avventurieri spaziali guidato da Peter Quill, a.k.a. il...

28/01/2022 •

10:45

Attenzione: quello che scriveremo in questo articolo contiene SPOILER. Se sei quindi sensibile a questo argomento non leggere!...

28/01/2022 •

10:06