Andrà in onda nel 2018 su Syfy Channel.

Intervistato da CTV, Cameron Cuffe, interprete di Seg-El, nonno di Superman, ha spiegato: “Seg-El è cresciuto in una famiglia importante, una delle grande case di Krypton. Ma all’inizio della storia viene distrutta.”

“Lo troviamo al punto più basso della società. Abbiamo questa potente discendenza che è stata gettata nel fango e lui sta cercando di sopravvivere e di riconquistare l’onore che gli è stato portato via.”

“Credo che questo mondo sia entusiasmante su vari livelli. C’è molta azione, c’è dramma politico e personale e succedono molte cose.”

La protagonista della serie sarà Georgina Campbell (One Night, Mudered by my boyfriend), nominata al British Academy Television Award come Migliore attrice nel 2015. Interpreterà Lyta Zod, un membro della casta militare di Krypton e figlia del Generale Zod, futuro avversario di Superman. Lyta è una cadetta ed ha una relazione clandestina con Seg-El, il nonno di Superman, interpretato da Cameron Cuffe (Florence Foster Jenkins).

David S. Goyer (L’Uomo d’Acciaio, Batman v Superman: Dawn of Justice, la trilogia del Cavaliere Oscuro) è il produttore esecutivo attraverso la sua Phantom Four. Damian Kindler (Sleepy Hollow) è lo showrunner e produttore esecutivo; Colm McCarthy dirigerà il pilot e ne sarà co-produttore esecutivo. Il pilot è scritto da David S. Goyer & Ian Goldberg (Once Upon a Time, Terminator: The Sarah Connor Chronicles). Krypton è prodotto da Warner Horizon Television.

telegra_promo_mangaforever_2