Il film è uscito in Italia il 1° giugno.

A dispetto dell’incredibile successo di critica e pubblico la strada per un sequel di Wonder Woman è ancora molto lunga.

Se infatti la protagonista Gal Gadot ha firmato un contratto per più di un film, compresi i vari Justice League, la regista Patty Jenkins aveva firmato per un solo film così come gli era stato offerto dalla Warner Bros. all’epoca dubbiosa sulla riuscita del progetto.

Se la Jenkins ha già espresso la volontà, con qualche idea concreta, di dirigere il possibile sequel è indubbio che il successo del film la pone ora in una posizione di vantaggio nelle negoziazioni del prossimo contratto.

fonte: thr

telegra_promo_mangaforever_2