Il celebre romanzo distopico di Ray Bradbury arriva sul piccolo schermo.

Variety annuncia che Sofia Boutella (Kingsman: Secret Service, Star Trek Beyond, La Mummia) è entrata a far parte del cast di Fahrenheit 451 per HBO, trasposizione del romanzo distopico di Ray Bradbury, edito nel 1953. Il racconto è ambientato in un futuro nel quale la lettura è proibita e la Milizia del Fuoco brucia i libri e punisce coloro che ne vengono trovati in possesso.

Michael B. Jordan (Creed, Black Panther) interpreterà Montag, membro della Milizia che mette in discussione il proprio ruolo e cercherà di cambiare vita dopo l’incontro con Clarisse, interpretata da Sofia Boutella. Michael Shannon (L’Uomo d’Acciaio) sarà Beatty, suo mentore e potenziale nemico.

Jordan sarà il produttore esecutivo con la sua Outlier Productions insieme alla Brace Cover Productions e alla Noruz Films. Ramin Bahrani, che ha già diretto Shannon in 99 Homes, dirigerà la trasposizione e scriverà la sceneggiatura insieme ad Amir Naderi.

telegra_promo_mangaforever_2