La serie torna il prossimo 16 luglio su HBO.

Intervistata da Yahoo!, Sophie Turner, interprete di Sansa Stark in Game of Thrones, ha dichiarato: “Sansa è cambiata. Non è più una giovane ingenua, vulnerabile, innocente e sottomessa. E’ diventata un leader, potente ed assetata di vendetta verso le persone che hanno fatto del male alla sua famiglia.

“Lei è Cersei sono entrambe ossessionate dalla famiglia e faranno di tutto per le persone che amano. Posso vederla diventare come Cersei ed arrabbiarsi per le minacce contro la sua famiglia. E’ per questo che si comporta in un certo modo, perché ha paura di perdere le persone che ama. E non si fermerà di fronte a niente pur di proteggerle.”

“Se questo significa diventare un’assassina spietata, una leader, una donna sadica o malvagia, così sia. Non credo che le importi e riesco a vedere Sansa prendere quella direzione.”

Il finale di Game of Thrones si articolerà in due stagioni. La settima stagione sarà costituita da sette episodi e partirà a giugno su HBO anziché ad aprile come le precedenti. L’ottava dovrebbe essere composta da sei episodi e andrà in onda nel 2018.

telegra_promo_mangaforever_2